Login
  • Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Sports

Napoli, un flash mob per Ilaria: tanta passione, cuore e amore per lottare contro un mostro chiamato linfoma

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Il 9 maggio lo storico borgo di Castel dell’Ovo, diventa scenario del flash mob per gridare tutti insieme ad Ilaria “non mollare”. Un vento a sorpresa organizzato dagli amici della ventiduenne partenopea che da tre anni lotta contro un linfoma. Accompagnatadallo spasso dei partecipanti, dalla sorpresa dei passanti che si trovano percaso proprio nel posto giusto al momento giusto, e dagli obbiettivi dellefotocamere che catturano questi momenti di straordinaria follia, la giovane Ilairia, si è fatta trasportare dalla bella iniziativa e commossa ha commentato:” Oggi posso raccontare in prima persona, l'emozione che ho provatonell'assistere a questo tipo di manifestazione, in quanto, grazieall'organizzazione delle mie amiche, mi è stato dedicato. Nell'ultimo periodo il flash mob è molto praticato per diverse occasioni;proposte di matrimonio, dichiarazioni d'amore o per semplici esibizioni diballo. Nel mio caso invece lo scopo e la motivazione erano diversi. L'obbiettivo principale era quello di trasmettermi forza, grinta esolidarietà per poter affrontare la mia lotta contro un linfoma”. Una ragazza determinata a non mollare, motivata da una grande voglia di andare avanti, attorniata dalla solidarietà delle sue amiche: “Sono ad oggi che ho quasi concluso la mia cura, manca solo un ultimo passo,quello del trapianto delle cellule staminali, ciò richiede l'isolamento totalein una stanza sterile.Il tempo richiesto per questo tipo di trapianto, è di circa un mese salvodiverse complicanze”. Al flash mob hanno partecipato i ragazzi di diverse scuole di ballo della provincia napoletana: la scuola di ballo DANZARTE - Angela Lacovaccidi Mugnano del Cardinale, la scuola di ballo AGORA' DANCE  - Rosa Rega di Brusciano e la DANCING ROOM di Casalnuovo. Tutte insieme hanno "sfruttato" la loropassione per contribuire a realizzare questo evento, Ecco qual'è la forzadella danza affermano le rappresentanti delle tre scuole: PASSIONE, CUORE e AMORE.Un flash mob che ha recitato un diverso live motive rispetto al classico ballo, in quanto dopo la chiusura della danza, ogni singolo ragazzo del gruppo diballo ha racchiuso in ogni singolo biglietto un piccolo pensieroraccomandando la giovane Ilaria, di doverne leggere uno al giorno ad ogni mio risveglio, e non acaso di biglietti ne erano 31, i giorni che occorrono per raggiungere un mese,il mese che mi toccherà trascorrere in quella stanza. Un meraviglioso regalo e spirito solidale quello messo in campo dagli amici di Ilaria che con un pizzico di emozione ha chiosato:”Mi sono sempre ritenuta una ragazza fortunata, per il semplice fatto cheposso curarmi e che sono nata in un epoca dove la medicina ha fatto passi dagigante, e ho sempre creduto che quando si ha voglia di vivere si risolve quasitutto, in primis c'è Dio che ci guida e ci sostiene, ma il resto tocca a noi, esolo con il nostro ottimismo e la nostra grinta, quella grinta che ti fa sognare che ti fa vivere, che ti accompagna ogni giorni in una qualsiasi lottache sia di cancro o altro, possiamo vincere.E si vince soprattutto quando hai al tuo fianco persone che ti amano e tiaccompagnano nel tuo stesso percorso, come se fosse un pò anche il loro. Questa sorpresa è entrata nel mio cuore e nelle mie forze per il semplicemotivo che mi ha regalato tanto perché tante ne erano di persone che hannoassistito a quest'evento, ed ognuna di loro mi ha rafforzata di più anche sologuardandoli negli occhi, mi hanno trasmetto grinta e forza, ma unringraziamento in particolare mi sento di darlo a loro che hanno pensato eorganizzato tutto ciò, le mie compagnie di vita, le mie amiche; Nunzia De Luca, Anna Cimitile e NunziaRega”. Ora dai Ilaria stringi forte a te l’affetto e l’amore ricevuto e corri verso la vittoria……………..le tue amiche ti aspettano !!!!!!!!!!!!!  

comments

More articles from this author

Social Web

WEB TV BRUSCIANO

Newsletter

Sponsored Ads

yt framworkyt framwork

yt framwork

COMUNICAZIONI E PUBBLICITA'

Per la tua pubblicità sul sito e giornale cartaceo puoi contattarci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se volete comunicare qualcosa alla redazione de L'Ambasciatore utilizzate il nostro indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per richieste o comunicazioni di carattere tecnico riguardanti il sito potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per le lettere al giornale o al direttore potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DISCLAIMER

Yt FrameworkIl Giornale cartaceo e il sito d'informazione non hanno fini di lucro. La collaborazione è completamente gratuita, sotto qualsiasi aspetto, compresa quella della Direzione e Redazione.

PERIODICO DI INFORMAZIONE

Yt FrameworkRegistrazione al Roc del 11/06/2009 con numero 18394 - Registrazione al Tribunale di Nola del 21/05/2010 con numero 6/2010 - Direttore Responsabile Antonio Martignetti - Capo Redattore Teresa Anna Iannelli - Editore Associazione "La Città Invisibile" -

Contatti

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Ambasciatore utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente - Per tutte le informazioni a riguardo dei cookies in uso clicca su Privacy Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information