Login
  • Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Sports

A Palma Campania il Convegno “Laicità e Sviluppo” e patto federativo tra Partito Socialista Italiano e Movimento “Liberali, Repubblicani e Laici” con la candidatura di Enzo Pelusoalle elezioni regionali in Campania 2015

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Il 4 dicembre, a Palma Campania si è svolto il convegno su “Laicità e Sviluppo” promosso dal PSIfederatosi con il LIR,il movimentonato a Napoli, nel 2010,per unire le anime liberali e repubblicane del centrosinistra.
L’incontro pubblico nella sala teatrale del Comune di Palma Campania moderato dal giornalista de “Il Mattino” ha avuto aperturacon Elio Notarbartolo, Presidente Nazionale del Movimento LIR, seguito dagli interventi di Aniello Lauri, già Assessore alla Provincia di Napoli, dell'Onorevole Marco Di Lello, Capogruppo PSI alla Camera dei Deputati e Enzo Peluso, Vicepresidente Nazionale e Coordinatore per la Campania del Movimento LIR, designato candidato alle elezioni regionali in Campania nel 2015. Le conclusioni sono state affidate a Riccardo Nencini, Vice Ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti e Segretario del Partito Socialista Italiano. Lo stesso ha tenuto primariamente un tavolo di discussione dal titolo “Napoli Vesuviana baricentro logistico e produttivo tra crisi trasporti e privatizzazioni”sul tema della crisi del trasporto pubblico locale, con particolare attenzione alle annose problematiche della  Circumvesuviana e della Statale 268, e alle criticità del processo di privatizzazione intrapreso dall’attuale Governo Regionale. Nell’Aula Consiliare del Comune di Palma Campaniafra i rappresentanti delle amministrazioni pubbliche dell’Area Vesuviana erano presenti, fra gli altri, i Sindaci dei Comuni, dell’ospitante Palma Campania, Vincenzo Carbone; di Scisciano, Edoardo Serpico; di Mariglianella, Felice Di Maiolo; ed i Vicesindaci, di Carbonara di Nola, Giovanni Varchetta e di Brusciano, Giuseppe Negri.
In sede di convegno, nella sala teatrale, Elio Norabartolo ha orgogliosamente citato le radici laiche “da Ventotene con Altiero Spinelli e Ernesto Rossi”; Aniello Lauri ha rivendicato l’attaccamento al proprio “territorio ed alle sue vocazioni e potenzialità di sviluppo”. Il Parlamentare, Marco Di Lello, ha invitato a “ridare credibilità ai politici del Meridione dopo la mazzata di Roma. I voti della camorra non li vogliamo, altrimenti il Sud sarà sempre un’anitra zoppa. La differenza tra i territori, le regioni, la fanno gli amministratori capaci che sanno spendere le risorse e di cittadini elettori carichi di responsabilità che selezionano la classe dirigente. Io e Nencini puntiamo su Enzo Peluso”.
Il giovane segretario cittadino del PSI, Antonio Lauri, chiamato sul palco per un saluto, ha incitato i giovani ad interessarsi della politica come nobile attività dell’uomo, richiamando alla memoria l’esemplare figura del Presidente della Repubblica Sandro Pertini.
Il Viceministro Riccardo Nencini ha trattato i temi del gioco d’azzardo che andrebbe maggiormente tassato; dell’omicidio stradale; del codice degli appalti e dell’idea di premiare l’usodei prodotti italiani; dell’immigrazione con diritti e doveri da rispettare; del sostegno ai giovani ed al loro merito; della gestione dei fondi comunitari ala Sud. E per le regionali 2015, ha invitato a “votare il nuovo, Enzo Peluso, nuovo di zecca!”.
Enzo Peluso, “da 20 anni repubblicano”  nell’accettare la sua candidatura ha posto come condizione “trasparenza e legalit ”alla base della formazione della lista dei candidati, nella pratica “del bene comune, del contatto con la gente e dell’impegno nel sociale. Questi, posso dire con orgoglio e soddisfazione, sono i miei valori. Ma anche la politica dei fatti”.
La manifestazione è stata curata da un efficiente staff di giovani, fra cui Elsa Altea, orgogliosa figlia di papà Ciro Giovanni Altea e di mamma Angela Iolo, presenti nell’affollata platea di partecipanti allainteressante iniziativa di matrice socialista, liberale, repubblicana e laica.

comments

More articles from this author

Social Web

WEB TV BRUSCIANO

Newsletter

Sponsored Ads

yt framworkyt framwork

yt framwork

COMUNICAZIONI E PUBBLICITA'

Per la tua pubblicità sul sito e giornale cartaceo puoi contattarci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se volete comunicare qualcosa alla redazione de L'Ambasciatore utilizzate il nostro indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per richieste o comunicazioni di carattere tecnico riguardanti il sito potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per le lettere al giornale o al direttore potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DISCLAIMER

Yt FrameworkIl Giornale cartaceo e il sito d'informazione non hanno fini di lucro. La collaborazione è completamente gratuita, sotto qualsiasi aspetto, compresa quella della Direzione e Redazione.

PERIODICO DI INFORMAZIONE

Yt FrameworkRegistrazione al Roc del 11/06/2009 con numero 18394 - Registrazione al Tribunale di Nola del 21/05/2010 con numero 6/2010 - Direttore Responsabile Antonio Martignetti - Capo Redattore Teresa Anna Iannelli - Editore Associazione "La Città Invisibile" -

Contatti

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Ambasciatore utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente - Per tutte le informazioni a riguardo dei cookies in uso clicca su Privacy Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information