Login
  • Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Sports

Da Brusciano i sedici comuni ribadiscono le loro ragioni sulla questione ATO per la gestione rifiuti.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
I sedici sindaci del nolano sul piede di guerra contro la Regione Campania sulla questione ATO, ribadiscono le ragioni della loro protesta: “Siamo pronti a fare barricate per il bene dei nostri territori”. Partito il ricorso al Tar per bloccare le procedure che obbligano i comuni per consorziarsi in ATO per la gestione rifiuti. Una decisione che penalizza i comuni virtuosi, che invece degli attesi “premi” per la differenziata vedrebbero invece aumentare il costo a carico dei contribuenti. Le ragioni di una scelta sono ben illustrate dal sindaco di Brusciano Giosy Romano e dal primo cittadino di Casamarciano, Andrea Manzi, entrambi promotori ed esecutori del ricorso contro la Regione: “A  prescindere dall’appartenenza politica -  precisa il sindaco Romano - ci siamo uniti per difendere le ragioni del territorio impugnando un provvedimento della Regione, che ci pare calato dall’alto senza tenere presente le esigenze del nostro territorio. La nostra protesta parte dal fatto che non si può parlare di tariffe unitarie per l’ATO e d’altronde un costo aggiuntivo, il tutto senza una differenziazione e tenere presente il risultato positivo che ciascun comune ha ottenuto dalla raccolta differenziata. Ciascuno di noi si batte per garantire ai nostri cittadini una tariffa equa e che non gravi sulla collettività. Per questo – chiosa il sindaco di Brusciano - non abbiamo voluto piegarci alla Regione che vuole obbligarci a farci sottoscrivere una convenzione abbiamo pensato di impugnare questo atto. Lo spirito del ricorso è di costruire qualcosa in favore del territorio e di riuscire ad ottenere una sospensione del provvedimento. Non diciamo no alla costituzione dell’ATO, ma più precisamente proponiamo un’equa ripartizione di costi e benefici tenendo presente le varie esigenze del territorio”. Alla conferenza stampa ospitata nell’aula consiliare del Comune di Brusciano alla presenza del padrone di casa il primo cittadino Romano, presenti i sindaci dei comuni di Camposano, Casamarciano, Castello di Cisterna, Comiziano,Cicciano, Cimitile, Mariglianella, Nola, Roccarainola, San Paolo Bel Sito, San Vitaliano, Saviano, Scisciano, Tufino, Visciano. Al Sindaco di Brusciano, fa eco il primo cittadino di Casamarciano, Andrea Manzi: “Noi stiamo facendo questa protesta in quanto costretti, perché ci tengo a precisare che l’accordo di programma del 2011 non è stato rispettato, in quanto se pur noi come area nolano ci facemmo carico degli impegni volti alla rifunzionalizzazione degli impianti che consentissero l’autosufficienza dei territori, ad oggi non abbiamo trovato alcun riscontro a tale provvedimento. Pertanto, noi ci mettiamo la faccia e siamo consapevoli di fare una battaglia giusta, da portare avanti insieme all’opinione pubblica 

comments

More articles from this author

Social Web

WEB TV BRUSCIANO

Newsletter

Sponsored Ads

yt framworkyt framwork

yt framwork

COMUNICAZIONI E PUBBLICITA'

Per la tua pubblicità sul sito e giornale cartaceo puoi contattarci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se volete comunicare qualcosa alla redazione de L'Ambasciatore utilizzate il nostro indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per richieste o comunicazioni di carattere tecnico riguardanti il sito potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per le lettere al giornale o al direttore potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DISCLAIMER

Yt FrameworkIl Giornale cartaceo e il sito d'informazione non hanno fini di lucro. La collaborazione è completamente gratuita, sotto qualsiasi aspetto, compresa quella della Direzione e Redazione.

PERIODICO DI INFORMAZIONE

Yt FrameworkRegistrazione al Roc del 11/06/2009 con numero 18394 - Registrazione al Tribunale di Nola del 21/05/2010 con numero 6/2010 - Direttore Responsabile Antonio Martignetti - Capo Redattore Teresa Anna Iannelli - Editore Associazione "La Città Invisibile" -

Contatti

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Ambasciatore utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente - Per tutte le informazioni a riguardo dei cookies in uso clicca su Privacy Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information