Login
  • Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Sports

Dopo i successi casalinghi di Brusciano le paranze Volontari e Gioventù saranno impegnate nella 192esima Festa dei Gigli di Barra cullandorispettivamente gli obelischi per le associazioni “Amanti del Giglio” e “Marciapiede”

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
La Festa dei Gigli diBrusciano nella 139esima edizione in onore di Sant’Antonio di Padova ha offerto la corale partecipazione alla Processione del Santo, la spettacolare sfilata dei carri allegorici, l’affascinante Ballata dei Gigli, le coinvolgenti serate conclusive, l’agognato progetto di scambio culturale con la Giglio Society of East Harlem e la Città di New York, con applausi finali per tutti i promotori ed organizzatori, artigiani ed artisti, associazioni e comitati dei Gigli, (Gioventù 1985, Croce/Passo Veloce, Ortolano1875, Micciariello e Passo Veloce). L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Avv. Giosy Romano, la Chiesa di Brusciano con la profetica oratoriabergogliana del Parroco, Don Salvatore Purcaro, le Forze dell’Ordine, i Carabinieri nel loro Bicentenario della fondazione, che alla Stazione di Brusciano sono al Comando del Maresciallo Marco Di Palo, e gruppi di Protezione Civile, ognuno conla meritata stima e positivi apprezzamenti.
«Una menzione speciale per la maturata abilità di ‘maestro d’ascia’ , dopo il plauso rivolto alla generalità dei partecipanti, -secondo il pensiero del sociologo Antonio Castaldo- va ad Antonio Toppi detto “O’ Pracetell”, bruscianese di 36 anni, che nel 2008 ha debuttato con la sua “Bottega d’Arte” della nuova generazione di costruttori di gigli e che quest’anno, con la direzione dell’allestimento degli obelischi del Passo Veloce e dell’Ortolano, è stato da tutti gli addetti ai lavori definitivamente riconosciutocome uno diretto a conquistarsi un posto tra i  provetti storici costruttori di macchine da festa.Per questo motivo,subito riconfermato con più impegni per la 140esima edizione della Festa dei Gigli di Brusciano, è stato anche chiamato a replicare il successo nella prossima Festa dei Gigli di Barra dove costruirà l’obelisco dell’Associazione “Amanti della Festa” che verrà cullato dalla Paranza Bruscianese dei Volontari»
La presenza di competenze specifiche di “Scuola Bruscianese”a Barra per la “Festa Sorella” si arricchisce con il gruppo dei costruttori diretto da Giovanni Vecchione detto “Bebé” a costruire l’obelisco per l’Associazione “Gli Amanti del Giglio”che ha chiamato la Paranza Bruscianese Gioventù. Anche Mariglianella è presente sul fronte delle sette note con la Divisione Musicale Mariglianellese Santella/Vallefuoco per l’Associazione “Cariello in festa”.
L’intera platea delle associazioni partecipanti alla Ballata dei Gigli 2014 a Barra è così presentata sul sito ufficiale (http://www.giglidibarra.it): 1. “Gli Amanti del Giglio”, Paranza Bruscianese, “I Volontari”,Divisione Musicale Bruscianese di M. Saccone , Cantanti F. Di Palma , E. Scognamiglio e C. Scafuro; 2. “Passione Infinita/Comitato Ritorna a’ Festa”, Paranza  Barrese “La Formidabile”, Divisione Musicale Nolana di Felice Forino , Cantanti S. Minieri e L. Abate. 3.”All Friends”, Paranza Barrese, “La Mondiale”,Divisione Musicale Nolana di Franco Forino, Cantanti P. Di Somma e A. Della Pia. 4. “La Forza della Vita”, Paranza Barrese, “L’Insuperabile”Divisione Musicale Barrese “Manco’s Band” ,Cantanti F. Parisi e M. Cozzolino.5. “Scotti A’Papera”, Paranza Barrese, “Amici Miei”,Divisione Musicale Crispanese dei F.lli Vitale ,Cantanti A.Di Maio e E.Ammirabile.6.”Figurelle”, Paranza Crispanese, “I Tigrotti”, Divisione Musicale Barrese “BazAp” di G. Scala , A. De Stefano e P. Esposito.7. “Cariello in Festa” Paranza Crispanese“I Giovani”, Divisione Musicale Mariglianellese di Santella/Vallefuoco,Cantanti  A.Falco – Guarino – Denaro; 8.”Crocella” Paranza Nolana “I Volontari” Divisione Musicale Nolana “Pipariello’s Band” , Cantanti T.Simonetti e G. Abbate. 9.Associazione Marciapiede, Paranza Bruscianese“La Gioventù”, Divisione Musicale Nolana “C2 Band” di Castagnini/Caccavale , Cantanti A. Imperioso e RosarioCaccavale.
Attraverso youtube (https://www.youtube.com/watch?v=iRO1dLmm8Jk) è possibile dare un gratificante colpo d’occhio introduttivo sul completo panorama dei gigli partecipanti che vede ben figurare le realtà bruscianesinella vetrina dei Gigli della Campania dello storico sito della Festa di Barra, ospitante le compagini di un soprannominato “Mondiale Giglistico” nel condiviso richiamo lanciato dall’autore del bel trailer Stefano Esposito “La Festa dei gigli unisce e non divide”. L’Appuntamento per la 192esima Ballata dei Gigli di Barra è per domenica 28 settembre 2014.

comments

More articles from this author

Social Web

WEB TV BRUSCIANO

Newsletter

Sponsored Ads

yt framworkyt framwork

yt framwork

COMUNICAZIONI E PUBBLICITA'

Per la tua pubblicità sul sito e giornale cartaceo puoi contattarci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se volete comunicare qualcosa alla redazione de L'Ambasciatore utilizzate il nostro indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per richieste o comunicazioni di carattere tecnico riguardanti il sito potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per le lettere al giornale o al direttore potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DISCLAIMER

Yt FrameworkIl Giornale cartaceo e il sito d'informazione non hanno fini di lucro. La collaborazione è completamente gratuita, sotto qualsiasi aspetto, compresa quella della Direzione e Redazione.

PERIODICO DI INFORMAZIONE

Yt FrameworkRegistrazione al Roc del 11/06/2009 con numero 18394 - Registrazione al Tribunale di Nola del 21/05/2010 con numero 6/2010 - Direttore Responsabile Antonio Martignetti - Capo Redattore Teresa Anna Iannelli - Editore Associazione "La Città Invisibile" -

Contatti

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Ambasciatore utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente - Per tutte le informazioni a riguardo dei cookies in uso clicca su Privacy Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information