Login
  • Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Sports

Brusciano La Festa dei Gigli seguita dai rappresentanti della “Giglio Society of East Harlem N. Y.” Scambio di targhe ricordo fra le due Comunità. Il Sindaco Giosy Romano rende un omaggio al Sindaco di New York nella prospettiva di un possibile gemellaggi

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Nelle due serate conclusive della 139esima edizione della Festa dei Gigli di Brusciano, in onore di Sant’Antonio di Padova, sul palco centrale di Piazza XI Settembre l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Avv. Giosy Romano, ha ospitato una delegazione di italoamericani della “Giglio Society of East Harlem New York, composta da Phil Bruno, Bob Maida e John Spampinato con il sociologo Antonio Castaldo promotore e curatore di questi rapporti culturali internazionali.
La manifestazione è stata presentata dal giornalista Roberto Esse, direttore di Radio Club 91, applaudito reduce della conduzione dell’assai apprezzata diretta televisiva sulla Festa dei Gigli per “Capri Even” organizzata da Antonio Francesco Martignetti fresco responsabile della Comunicazione Pubblica Istituzionale del Comune di Brusciano.Nella serata di spettacolo, prima del concerto di Tony Tammaro, sono state scambiate targhe ricordo, fra l’Amministrazione Comunale e la Giglio Society di East Harlem. Lo stesso Sindaco Giosy Romano ha inviato, tramite la delegazione italoamericana, il suo personale omaggio al Sindaco di New York Bill de Blasio, auspicando un gemellaggio culturale con la realizzazione di una prossima Festa dei Gigli in East Harlem a New York ospitante la “Ballata del Giglio di Brusciano” sempre in onore di Sant’Antonio di Padova.
«Sono ormai cento anni-ha dichiarato il sociologo Antonio Castaldo- che nel quartiere di East Harlem si balla il Giglio antoniano, in originedurante la celebrazione nazionale federale del LabourDay in America, nel primo lunedì di settembre. I pionieri della Ballata del Giglio Bruscianese in America furono Rocco e Gioacchino Vivolo, il cui diretto discendente è proprio Phil Bruno, ai quali nel 1925 venne loro spedita una statua gemella di Sant’Antonio di Padova della Chiesa S. Maria delle Grazie di Brusciano».
Questo il messaggio inviato dal Sindaco Giosy Romano al Sindaco di New York Bill de Blasio: «Onorando Sant'Antonio di Padova con la nostra "Ballata dei Gigli"; Incontrando i rappresentanti della Giglio Society of East Harlem N. Y.;Esprimendo vicinanza alla comunità degli Italoamericani ed in special modo ai discendenti degli emigranti bruscianesi;Rafforzando i rapporti di amicizia fra l'Italia e gli USA; Rinnovando  l'impegno per la pace nel mondo; Da Brusciano esprimiamo al Sindaco Bill de Blasio il presente segno di stima con l'auspicio di un prossimo scambio culturale fra le città e le comunità di Brusciano e New York».Phil Bruno, Bob Maida e John Spampinato hanno consegnato al Sindaco di Brusciano la targa ricordo recante il seguente pensiero: «To Mayor Giosy Romano, the Brusciano Municipalty Administration, allGiglio’sAssociations and the people of Brusciano,on the occasion of 2014 Feast of Lilies. Recognizing our bonds-the feast tradition we share and enjoy in our towns for Saint Anthony of Padua. And presented with the highest respect and best wishes for continued prosperity. From the Board of Directorsand Members of the Giglio Society  of East Harlem, New York, United States».
Il Sindaco Giosy Romano a sua volta ha loro consegnato la targa cittadina con inciso questo saluto: «L'Amministrazione Comunale ed il popolo di Brusciano, con le Associazioni dei Gigli e tutte le realtà sociali e culturali, civili e religiose, Vi rendono omaggio, sotto il benedicente segno di Sant'Antonio di Padova, con la generale volontà a rafforzare i rapporti con la Comunità dei discendenti degli emigranti bruscianesi che organizzano da 100 la Festa del Giglio ad Est Harlem New York».
Durante la Ballata dei Gigli di domenica scorsa, nell’espletare il tradizionale saluto,all’Amministrazione Comunale ed alla memoria dei Caduti in Guerra, portato dai Gigli, Gioventù 1985, Croce/Passo Veloce, Ortolano 1875, Micciariello e Passo Veloce, di domenica scorsa, presso il Municipio Vecchio in Via Semmola-Piazza De Ruggiero,l’Associazione Giglio Gioventù,festeggiante il suo Trentesimo Anniversario, ha consegnato il drappo con il vero volto di Sant’Antonio di Padova direttamente nelle mani di Phil Bruno per poterlo impiegare nella Festa di East Harlem 2015, così come già è stato fatto per la veste del Giglio di Sant’Antonio in America, negli anni 2013  e 2014, costruita a Brusciano presso il laboratorio gialloverde da Luigi Romano e Carmine Belfiore. 
Ora le attese sono tutte rivolte verso la possibile Ballata del Giglio Bruscianese in America, dal prossimo anno in poi, come è successo nel recente passato conl’indimenticato scambio religioso e culturale Brusciano-Padova 2009. 

comments

More articles from this author

Social Web

WEB TV BRUSCIANO

Newsletter

Sponsored Ads

yt framworkyt framwork

yt framwork

COMUNICAZIONI E PUBBLICITA'

Per la tua pubblicità sul sito e giornale cartaceo puoi contattarci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se volete comunicare qualcosa alla redazione de L'Ambasciatore utilizzate il nostro indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per richieste o comunicazioni di carattere tecnico riguardanti il sito potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per le lettere al giornale o al direttore potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DISCLAIMER

Yt FrameworkIl Giornale cartaceo e il sito d'informazione non hanno fini di lucro. La collaborazione è completamente gratuita, sotto qualsiasi aspetto, compresa quella della Direzione e Redazione.

PERIODICO DI INFORMAZIONE

Yt FrameworkRegistrazione al Roc del 11/06/2009 con numero 18394 - Registrazione al Tribunale di Nola del 21/05/2010 con numero 6/2010 - Direttore Responsabile Antonio Martignetti - Capo Redattore Teresa Anna Iannelli - Editore Associazione "La Città Invisibile" -

Contatti

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Ambasciatore utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente - Per tutte le informazioni a riguardo dei cookies in uso clicca su Privacy Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information