Login
  • Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Sports

Anna Giamundo: alla guida dell’azione cattolica Santa Maria delle Grazie di Brusciano

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Sicura e socievole, Anna Giamundo, presidente di Azione Cattolica della Parrocchia Santa Maria delle Grazie, laureata in Psicologia e tirocinante all’USL, 27 anni

Il primo incontro con l’AC?
Anna: «Avevo 13 anni quando fui invitata dall’allora presidente Maria Braccolino e devo dire che si tratta di una realtà che mi è piaciuta da subito, per l’aria che si respira! Nel corso del tempo i motivi sono cambiati: all’Acr era il giocare, il divertirsi, lo stare con gli altri bambini; con il passaggio al gruppo giovanissimi, invece, ho cominciato a sentire concretamente la presenza di Dio nella mia vita; attualmente, da Giovane, ciò che mi lega è quello che l’AC ha fatto per me e il senso di gratitudine che mi porta a “gratuitamente dare, perché ho gratuitamente ricevuto”.»
Il momento che ricordi con maggiore affetto?
Anna: «Il primo campo diocesano, a cui ho partecipato come giovanissima. Mi trovavo in un anno di crisi e di allontanamento dal gruppo, che non avevo frequentato in quel periodo. Quei cinque giorni mi hanno aperto il cuore. Durante queste esperienze si rompono le normali barriere che ci sono tra le persone, grazie al clima che si crea. E poi meritano una menzione tutti i tesseramenti. L’8 Dicembre è il giorno in cui rinnoviamo la nostra adesione e si sente ancora di più il gruppo.»
Come ti ha cambiata il ruolo che hai assunto in Parrocchia? Te lo aspettavi? Quanto influisce nella tua vita?
Anna: «Avevo intuito da un po’ che i responsabili stavano pensando a me come presidente, per cui ho cercato di “prepararmi” affidandomi al Signore e rimettendo a lui tutti i miei limiti e insicurezze. Tento di portare all’AC quello che sono, di tessere legami, mediare, creare punti di incontro. Penso debba essere questo il mio ruolo, non sfoggio di qualità personali. Il presidente deve essere come il sale in un dolce, ci vuole ma non si deve sentire! Quello che ha trasmesso invece a me l’AC è l’atteggiamento di apertura verso gli altri. E poi mi ha donato tante amicizie, non solo a livello parrocchiale, ma anche diocesano.»
Perché consigli l’AC?
Anna: «E’ un’esperienza che porta a crescere non solo a livello spirituale, ma anche umano e personale. La consiglio a tutti coloro che hanno voglia di mettersi in gioco!»

comments

More articles from this author

Social Web

WEB TV BRUSCIANO

Newsletter

Sponsored Ads

yt framworkyt framwork

yt framwork

COMUNICAZIONI E PUBBLICITA'

Per la tua pubblicità sul sito e giornale cartaceo puoi contattarci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se volete comunicare qualcosa alla redazione de L'Ambasciatore utilizzate il nostro indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per richieste o comunicazioni di carattere tecnico riguardanti il sito potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per le lettere al giornale o al direttore potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DISCLAIMER

Yt FrameworkIl Giornale cartaceo e il sito d'informazione non hanno fini di lucro. La collaborazione è completamente gratuita, sotto qualsiasi aspetto, compresa quella della Direzione e Redazione.

PERIODICO DI INFORMAZIONE

Yt FrameworkRegistrazione al Roc del 11/06/2009 con numero 18394 - Registrazione al Tribunale di Nola del 21/05/2010 con numero 6/2010 - Direttore Responsabile Antonio Martignetti - Capo Redattore Teresa Anna Iannelli - Editore Associazione "La Città Invisibile" -

Contatti

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Ambasciatore utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente - Per tutte le informazioni a riguardo dei cookies in uso clicca su Privacy Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information